Dal 2012 al 2013

Cose accadute e un augurio per il nuovo anno






Nell'anno 2012

Siamo giunti al nuovo anno 2013 e vale la pena ricordarne alcuni momenti.
Non parler˛ della crisi che viene drammatizzata e generalizzata dai media oltre il dovuto alla ricerca a chi dare la colpa. Tutti ora hanno ricette magiche, ma ne accennano soltanto, non le spiegano o invocano facili rivoluzioni. Speriamo che gli elettori sappiano scegliere usando la propria testa basandosi sui fatti pi¨ che sulle parole studiate per accalappiare consenso.
In paese le iniziative dei Giovani, della Pro Loco, del Coro Parrocchiale, degli Alpini, della Commissione Cultura sono state numerose e seguite. Il Circolo anziani ha continuato la sua opera per creare momenti di incontro e convivalitÓ.
Voglio tornare alla serata dedicata alla riscoperta degli affreschi del pittore Dario Wolf nella nostra chiesa e quella della presentazione del “Piccolo Dizionario Familiare per bambini” di Enrico Betta.

Gli affreschi della chiesa di Santa Maria

Come anticipato nelle precedenti notizie, il giorno 17 si Ŕ svolta la serata dedicata agli affreschi della chiesa parrocchiale di Verv˛ e al suo autore, il professor Dario Wolf:  ha avuto un significativo successo. La dottoressa Michela SandonÓ mi ha mandato alcune foto della serata con queste parole: Ecco a te un po' di foto della bellissima serata d'agosto a Vervo'
Ne approfitto per rivivere quei momenti.

chiesa di santa Maria, Verv˛In chiesa
Visita agli affreschi in chiesa

La serata Ŕ stata introdotta con felici espressioni dal presidente della Commissione cultura dr. Ezio Trentini che si era prodigato per far venre fra noi la dottoressa Michela SandonÓ per avere occasione di capire ed ammirare gli affreschi che  arricchiscono la nostra chiesa. Io, Comai Piergiorgio ho poi rievocato il contesto e gli eventi che hanno portato a questa grande realizzazione negli anni alla fine della II Guerra Mondiale. C'era stata una collaborazione corale sostenuta anche dal fatto che il professor Dario Wolf aveva voluto fissare nei suoi affreschi parecchie persone di Verv˛, anche di Taio.

Gruppo
Michela con i parenti e le autoritÓ

Ha quindi preso la parola la relatrice per la sua ampia ricostruzione dell'opera del professore Dario Wolf facendone risaltare i lati umani oltre a quelli di artista.
Il nostro dottor Filippo Sembianti ha voluto raccontarci  i suoi ricordi e un incontro con l'artista risalente al tempo dell'universitÓ.
Verso la fine Maria Rosa Brida ho reso omaggio al pittore Dario Wolf, a Michela e alla serata con una lunga e puntuale poesia in dialetto apprezzata da tutti.
La serata si Ŕ conclusa con la visita agli affreschi nella chiesa parrocchiale. Ci scommetto che anche molti paesani li hanno guardati  con  occhi diversi  e apprezzati riscoprendone il loro valore artistico oltre che di fede.

Una sagra speciale

Quest'anno la sagra, sempre ottimamente organizzata, ha presenato a Verv˛ un concerto della Banda di Coredo. Gli elementi provengono dai paesi che gravitano attorno all'altopiano della Predaia e un folto numero anche da Verv˛.
Mi ha fatto piacere: assieme si pu˛ fare di pi¨. Ricordo questo momento di festa e di cultura con alcune foto.

Gruppo
Particolare di due giovani flautiste

Per i piccoli era a portata di mano il parco giochi in una bella giornata di sole.

parco giochi
Bambini al parco giochi

Piccolo Dizionario Familiare per bambini”

Come giÓ preannunciato nel giugno del 2011 in una bella serata organizzata dall'associazione Rezia (vedi: Una bella serata) Ŕ stato dato alle stampe e presentato il libro di Enrico Betta: "Piccolo Dizionario Familiare per bambini". Si tratta di un lavoro paziente portato avanti dall'autore per parecchi anni. Quando veniva a Verv˛ per brevi periodi ferie e riassaporava la parlata nonesa, sentiva la necessitÓ di mantenerla viva nel tempo documentandola in una pubblicazione. Ha  avuto una bellissima idea: rivivere i giorni della sua fanciullezza nella semplicitÓ della vita rurale con un dizionario che desse vita a ogni persona, oggetto, paesaggio di quel tempo  Ora il dizionario Ŕ opera compiuta, un piccolo tassello per perpetuare il nostro passato, per non dimenticare qualcosa di genuino.
Il dizionario Ŕ bello e interessante non solo per i bambini, cui pare indirizzato, ma anche per i grandi e per quelli che verrano dopo di noi, infatti c'Ŕ anche la traduzione in italiano corrente. Accanto la fotocopia della descrizione rievocativa su "cˇlm de formentÓz - una pannocchia di granoturco". Scrive: źChe cantate quando sull'aia si sfogliava il granoturco. Quando in anni assai lontani eravamo molto pi¨ poveri che adesso, la m˛sa e la polenta, senza companatico o quasi, era il cibo quotidiano e la pellagra faceva strage nelle nostre famiglie.╗.
In appendice sono raccolti tantissimi  detti, frasi e proverbi de "sti ani"e alcune sue posie.

Apertura dei due locali pubblici

Nell’autunno Ŕ stato aperto il locale multiservizi “Bar Centrale - Pizzeria e Spagetteria” che offre un punto di incontro per passanti e paesani e fornisce pizze d’asporto. La piazza si Ŕ rianimata.
Anche l’albergo ristorante Vervassium Ŕ aperto ed offre buona ricettivitÓ.

Bar Centrale
Bar Centrale

Concludendo

Le iniziative per dare occasioni di inconto e di cultura alla nostra comunitÓ. sono state numerose con la presenza del coro "Croz Corona" in chiesa, dei giovani della Banda di Coredo alla Polifunzionale, Babbo Natale nella palestra comunale e la consegna delle pigotte nel giorno dell'Epifania. Auguro che anche nel 2013 ci siano altri momenti  di incontro e di cultura. Attendo una serata sulle ricerche argheologiche al dosso di San Martino e ... qualche nuovo tracciato di sentieri ad esempio.

introduzione
Presentazione e introduzione
Michela SandonÓ espone
Esposizione della tesi su Dario Wolf
dottor Filippo
Ricordi del dottor Filippo Sembianti
Omaggio in rima di Maria Rosa
Maria Rosa e la sua bella poesiaLa fila 2012
In attesa del saporito pasto e ... della banda
la banda di coredo
La banda di Coredo in concerto
la banda da sinistra
Inquadratura da sinistra
Copertina libro
 Dizionario di Enrico Betta
formentÓz - mais
Fotocopia di una voce del dizionario
Ristorante Vervassium
Ristorante Vervassium


Il paesaggio in campagna si modifica

Baite a Mosen
Baite a Lanzon - Mosen




Inizio pagina

Home