L'anno 2011 in breve

Un'annata con luci ed ombre



                                                   15 gennaio 2012



Divagazioni stagionali

Dopo un tranquillo volgimento dei lavori in campagna, conclusi con buoni raccolti, ci si aspettava un inizio d'inverno con un paesaggio coperto di neve che facesse riposare la terra e --- gli uomini. Ci accontentiamo del suggestivo gioco di colori dello scorso autunno offerto dalla natura.

Iniziative offerte alla comunitÓ

Nel corso dell'anno le occasioni di incontro, di divertimento e di momenti culturali sono state parecchie per merito di Pro Loco, Gruppo Giovani, Gruppo ANA, Commissione della cultura comunale e dei Cacciatori che in primavera hanno aperto e sistemato nuovi sentieri. A me Ŕ piaciuta soprattutto la serata dedicata alle poesie della signora Betty Postal e le musiche del cugino Bruno Gottardi col suo Streichquartett collegium musicum di Innsbruck.

Poesie e musica
Poesia e musica

Circolo Pensionati ed Anziani Verv˛ - Pri˛ "San Martino"

Il Circolo Pensionati ed anziani, forte di 125 tesserati, nel corso dell'estate Ŕ stato in gita a Luserna, visitando prima la magnifica Sala Depero a Trento. Di grande soddisfazione e interesse Ŕ stata la gita a Calalzo e Pieve di Cadore, borgo natale di Tiziano Vecellio, e alla zona di Longarone - Vaiont. Come il solito il circolo "San Martino" ha festeggiato il suo santo ritrovandosi in un simpatico pomeriggio di domenica sei novembre davanti a delle saporite castagne e del buono strudel con le bevande di contorno. La partecipazione Ŕ stata consistente, sulle ottanta persone.
        Per il Natale un gruppo di soci diretti dal presidente e da Silvio Micheletti hanno confezionato un ricordo augurio di Buon Natale molto elegante. Domenica 18 dicembre un buon numero di tesserati si sono ritrovati nella palestra comunale per lo scambio di auguri davanti a una fetta di zelten e di panettoni allietata dal suono della fisarmonica di Alberto Zadra. Il signor sindaco e l'assessore alla cultura Tiziana hanno condiviso la serata con gli anziani. In quest'occasione oltre 70 persone hanno rinnovato la loro tessera.
       Ci sarÓ tempo fino alla tradizionale "grostolada" per le successive iscrizioni e in quell'occasione ci sarÓ l'elezione del nuovo consiglio direttivo di durata triennale.

Poesie e musica
Buon Natale a tutti

Qualche notizia sugli scavi archeologici al "CiastiŔl".

Nel corso della campagna di scavi di quest'anno al Dosso di San Martino i ritrovamenti sono stati numerosi. Ancora non si Ŕ giunti a rendere tangibili i resti del fortilizio romano che ospitava quasi sicuramente una guarnigione romana e dei veterani nominati in alcune delle lapidi scoperte nel 1700. Invece sono state scoperto alcune tombe, oggetti vari e vestigia di edifici del periodo prima di Cristo, dell'etÓ del ferro, che denotano l'appartenenza degli abitatori alla civiltÓ celtica. Ora i lavori sono sospesi e l'area del "Ciastiel" che appare abbandonata con recinzioni provvisorie, non suggerisce nulla di cosa sia stato fatto. E' auspicabile che col nuovo anno si trovi il modo di riordinare il tutto e di proseguire negli scavi.

capanna celtica

Capanna celtica: potrebbe essere quella al "pra de San Martin".

                    Lavori in corso

Oltre alla sistemazione delle strade di campagna nella zona di Zan, Tou e Grum e alla sistemazione dell'anello di strade al "Ri delle cianal" fatte a cura del Comune si stanno eseguendo interessanti iniziative di privati. In localitÓ "via Brenz" ha preso forma un bacino di raccolta di acqua. Fra Mosen e Grum si Ŕ data una ripulita della rampa e c'Ŕ in atto un'altra iniziativa a valle della strada di Lanzon che porta alla valle di Seuran.
Nel bosco, a monte della via ôCampo Sportivoö, sorge un edificio con struttura in legno, di vaste dimensioni e di concezione architettonica nuova: in parte pu˛ sembrare un torrione di castello con tettoia. Sotto la strada iniziano i lavori per un esercizio extra alberghiero di ricezione turistica.
Anche il Vervasium dÓ l'impressione che sia prossimo ad entrare in funzione.
Malgrado l'ingiunzione di ripristino l'hangar a Grum Ŕ sempre al suo posto.
Si dovrebbe concludere l'acquisto del locale bar in piazza e saluteremo la sua riapertura. volentieri anche se il prezzo d'acquisto Ŕ stato eccessivo. Non ci piacerÓ invece una possibile inaugurazione di una caserma dei pompieri in localitÓ Campo Sportivo, caserma non richiesta dalla maggioranza dei pompieri stessi. Aspettiamo poi fatti concreti sulla riqualificazione energetica e su impianti a energia solare. Con ottimismo andiamo verso questo anno bisestile che promette tanti cambiamenti. ChissÓ che non si faccia qualcosa sull'unione di comuni e sulla soppressione delle comunitÓ di valle come organo pseudo politico, mantenendo i servizi. (un po' come la soppressione delle provincie).

casa dei Violoni casa castello

Vecchio e nuovo

 

Sito web del comune rinnovato

Col nuovo anno il sito del comune di Verv˛ Ŕ completamente rinnovato e potenziato per essere uno strumento di informazione con i cittadini. Ora l'albo informatico ha un link interno, anche se e sempre valido quello di prima: albo informatico. Potrebbe aprirsi a una qualche interazione con una finestra per ricevere suggerimenti o richieste. A me piace pi¨ pensare che il toponimo Verv˛ derivi dai suoi antenati "i Vervasses o i Beruenses" che non da "vervaticum" che significa "fratta, ronco" o luogo incolto.

<autunno e San Martino Colori d'autunno   Castagnata 2011
Castagnata 2011
Candela di Natale
Stella con candela di Buon Natale
Muri con panca
Locale con panca di sasso
Il dosso di San Martino prima degli scavi
Dosso di San Martino prima degli scavi"
Museo maffeiano
Le lapidi di Verv˛ al Maffeiano (VR)
Scavi_da_sud
Gli scavi al dosso di San Martino
Mosen e Grum

Da Lanzon verso Grum

bacino via Brenz
Bacino di raccolta "via Brenz"




Home