Verv˛ e dintorni



 

Argomenti:

 

Tres visto da Coredo


Veduta di Tres da Smarano con i paesi della Bassa Val di Non

Il comune di Tres si estende per 14,27  Kmq sulla sponda sinistra del torrente Noce, nella parte centro-orientale della Val di Non (TN), in posizione dominante su tre colli: Dos (dove c’era il castelliere), S. Rocco (dove si riunivano le rustiche assemblee comunali), e Mimiela (l’antica. Atemella dove nel 1387 Varimberto dl Tono acquist˛ una casa murata per 400 lire veronesi).
L'ambiente naturale offre interessanti escursioni nell'ampio bosco a Nord- Est (Bus de la pÚgola - Fontana del Pez - Vout da le 27 fontane - Busa de la Croseta - Sas de san RomiŔdi). Dal paese Ŕ semplice accedere di quota verso la Predaia, el Buson (o Bus da Spin) e il Corno di Tres, verso le Coste Belle e il Roen. I valichi fra queste cime offrivano punti di accesso alla Val di Non dalla Val d'Adige.
Non mancano molteplici segni del passato a cominciare dalla chiesa di Sant'Agnese al Dos il cui ricordo risale al XIII secolo e restaurata o riedificata alla metÓ del 1400. Nel abitato si ritrovano elementi medievali e rustico-signorili posteriori, con robusti portali ottocenteschi. Data la posizione dominante, si pu˛ ritenere che il paese sia stato scelto a sede di una guarnigione romana in collegamento con quella di Verv˛ sulla via per la Val d’Adige.

Home Verv˛ e dintorni Indice commenti Fatti dal mondo Storia locale