Vicende italiane

Craxi Berlusconi

Giubileo

 

Periodi:

  1. Anno 1992
  2. Anno 1993
  3. Anno 1994
  4. Anno 1995 - 1996
  5. Anno 1997
  6. Anno 1998
  7. Anno 1999
  8. Anno 2000-2002

Bosellino
L'anno delle stragi 1992


manifestazione 1994
Manifestazione a Roma
Crolla la prima repubblica, violenze
e guerre, crisi economica e non decolla il rinnovamento

In questa pagina ci sono i link per arrivare a una rilettura di quanto scrivevo sulle vicende della societÓ in Italia. Ci si trova l’indignazione per la bancarotta economica e morale di una classe politica indegna (anche quelli che assistevano in silenzio), l’esecrazione per le stragi di maffia assorbite senza una vera reazione dallo Stato, l’indicibile angoscia per la ripresa di guerre non indifferenti dell’occidente per mantenere il controllo del pianeta. Ma ci sono anche prese di posizione coraggiose che sorgevano dal basso, nei movimenti, nelle manifestazioni. La nuova politica non ha saputo cogliere queste tendenze di cambiamento ed Ŕ nato il partito del padrone. Le altre forze politiche erano intente soprattutto ad arrivare al potere per fini personali o di gruppo. Sembra quasi di ripercorrere qello che sta accadendo oggi: una politica di fazioni che pensano alla loro sopravvivenza infischiandosi del bene comune. Ma i movimenti di rinnovamento stanno provando a reagire contro un mondo che Ŕ dominato dal capitale e dall’interesse economico, strgato alla ricerca dello sviluppo perpetuo, della crescita del PIL andando verso distruzione dell'ambiente terra.

Home lettere e commentiIndice commenti Fatti dal mondo Storia locale